Nel menù Tickets è presente il menù “Manutenzione Programmate” il quale contiene tutte le regole di generazione dei ticket automatici.


La funzione permette, quindi, di generare automaticamente ticket i quali saranno aperti al fornitori, in base alle regole create, per gestire le manutenzione ricorrenti dei condomini (esempio: verifica contratto di estintori semestrale, cancelli, spurghi, accensione e spegnimento caldaie, ecc.)





Inserimento Nuova Manutenzione Programmata

Cliccando su  si aprirà l’inserimento di una nuova manutenzione programmata



Nella presente maschera è possibile selezionare e inserire: 


  • il workflow con il quale eseguire i ticket che verranno successivamente aperti;
  • la priorità di esecuzione del ticket;
  • lo Stato di partenza;
  • l'operatore interno di studio che deve prenderli in carico;
  • la data di prima esecuzione;
  • la data termine;
  • la periodicità di ricorrenza della regola,
  • anticipo di apertura del ticket,
  • l'oggetto e il testo della segnalazione;
  • fornitore o tipo impianto
    Indicando solo il tipo impianto verranno aperti e assegnati in automatico ticket ai fornitori dell'impianto dei condomini selezionati (per cui se ho 3 condomini, con 3 fornitori diversi per lo stesso impianti, verranno aperti 3 ticket assegnati ai 3 fornitori diversi per l'impianto di ciascun condominio)


Per salvare premete il pulsante  



Una volta salvato compariranno altre due sotto maschere:

  • Anagrafiche: permette di scegliere su quali immobili o aziende eseguire la manutenzione programmata appena salvata;

  • Esecuzioni: permette di elaborare e quindi generare i relativi ticket che scaturiscono dalla regola (manutenzione programmata) appena creata

    N.B. i ticket vengono generati in base all'impostazioni inserite (verificare quindi le date)