Il modello 770 serve a comunicare all'Agenzia delle Entrate: le ritenute operate dal condominio nel periodo d'imposta considerato, gli estremi dei versamenti a cui si riferiscono le ritenute, l’elenco dei percipienti, cioè dei soggetti che hanno percepito compensi (e subìto le ritenute) e le compensazioni dei crediti fiscali. 

Il filtro principale del programma dedicato ai 770 ci dà la possibilità di richiamare le certificazioni già create, suddividendole per Anno di Riferimento, Immobile, Azienda o Stato della pratica.


Per avviare un nuovo 770, possiamo cliccare sul tasto + Modelli 770 per generarne una sola o operare massivamente cliccando sul tasto Elaborazione Massiva Modelli 770, potendo scegliere se generare tutte le dichiarazioni per i condomini gestiti dallo stesso Studio o selezionando gli Immobili. 



Selezionare il Condominio e dare conferma con il tasto pastedGraphic.png.


Verranno immediatamente riportati i valori per l’anno da considerare ? 



Vediamo nel dettaglio le singole voci:

  1. Anno considerato per la certificazione.
  2. Data di ultima elaborazione.
  3. Condominio.
  4. Stato della pratica, può essere impostato con il tasto B scegliendo:
  • Elaborato
  • Confermato 
  1. Totale Ritenute versate nell’anno di riferimento (1).
  2. Totale Ritenute Operate.
  3. Versamenti in eccesso generati.
  4. Crediti utilizzati. Cliccando sulla “i” è possibile vedere il dettaglio del Credito utilizzato.
  5. Crediti residui dall’anno precedente. Il valore è riportato automaticamente ma è modificabile manualmente.
  6. Credito utilizzato.
  7. Credito risultante dalla differenza tra 9 e 10.
  8. Crediti da utilizzare.
  9. Credito scaturito tra quelli generati e quelli utilizzati.
  10. Ritenute pagate nell’anno di riferimento (1).


Ogni modifica dei dati che generano quelli riportati in dichiarazione, richiedono un aggiornamento per essere considerati. A tal fine potremo cliccare sul tasto Elabora Modello 770 (C).

 

Attenzione!!!


L’aggiornamento della dichiarazione cliccando sul tasto Elabora Modello 770 cancella tutte le modifiche manuali, come ad esempio l’utilizzo dei tasti (AElimina Righe (previa selezione) o Aggiungi riga o la variazione dei valori nei campi modificabili.