Questa sezione, contiene la gestione del piano dei conti economico del condominio, con il quale è possibile impostare la ripartizione di default delle spese e la redazione del bilancio preventivo e consuntivo, al quale collegare le tabelle millesimali. 





Inserimento Nuovo Mastro 

Prima di poter aggiungere i Conti occorre creare un Mastro, premete quindi sul pulsante si aprirà sulla destra, la scheda per l'inserimento del Mastro, nella quale dovrete indicare una descrizione la percentuale di spesa da addebitare agli inquilini, proprietari e la percentuale nel caso sia un conto straordinario, un criterio di riparto, la tabella millesimale collegata, infine salvate con il pulsante



N.B. 
I criteri di ripartizione legati al mastro e conto permettono di impostare con quale metodo ripartire le spese legati ad essi.
I criteri di ripartizione possono essere:
- "nessuna ripartizione": le spese imputate sotto questo mastro non verranno ripartite;
- "Millesimo" : permette di indicare con quale tabella millesimale verranno ripartite le spese;
- "Consumo" : permette di indicare con quale tabella alla quale sono collegati i consumi, ripartire le spese;
- "Procapite" : permette di ripartire le spese addebitate sul mastro, in base alle persone presenti all'interno di ciascuna u.i. (cioè quelle registrate in composizione)
- "Spese Personali" : permetti di ripartire le spese per persona, su inserimento delle spese che verranno addebitate su questo mastro, verrà richiesta la persona.
 


La somma delle tre percentuali, riportate nella colonna conduzione, proprietà e straordinaria, deve essere 100%, è consentita la ripartizione tra le diverse figure (come per esempio 50% tra proprietario e inquilino) ma purchè questa faccia sempre come somma 100%




Inserimento Nuovo Conto

Dopo aver inserito i Mastri, potete inserire i conti semplicemente cliccando sul presente al fianco di ogni Mastro, nella parte destra compilate i dati e infine salvate con il pulsante





Raggruppamenti ed Esenzioni

I raggruppamenti e le esclusioni permettono di definire già a livello del conto il tipo di ripartizione da eseguirsi sia a preventivo che consuntivo.
Per aggiungere un raggruppamento o Esenzione occorre: posizionarsi sul conto interessato, premere sul pulsante presente in ciascuna sessione, scegliere un valore e infine premere il Salva .

Nel caso qui riportato abbiamo assegnato un raggruppamento di spesa al conto "Pulizia Scala A" in modo tale che tutte le volte che andremo ad imputare una spesa su quel conto, questa venga in automatica ripartito solo per la "Scala A".